Il nostro network: News | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Magazine | Wedding/Matrimoni
Mercoledì 21 Agosto 2019
English

Alcuni appuntamenti del fine settimana nei borghi della Tuscia viterbese. Il calendario

Viterbo - Segnaliamo alcuni appuntamenti in svolgimento nei borghi della Tuscia viterbese nei giorni di giovedì 22, venerdì 23, sabato 24, domenica 25 ottobre 2015. *** Experience Etruria: le mostre sugli Etruschi allestite nei musei della Tuscia viterbese   Bolsena. Museo Territoriale del Lago di BolsenaBuoni raccolti, buoni frutti, buona sorte. Culti agricoli e salutari a Bolsena   Canino. Museo Archeologico Nazionale di Vulci - Castello dell AbbadiaFrutti d oro e d argento. La spiga e l ulivo   Canino. Museo Civico del Complesso di S. Francesco.Frutti d oro e d argento. Cibi etruschi al microscopio.   Civita Castellana. Museo Archeologico dell Agro Falisco - Forte SangalloIl sacro che scorre. I riti dell acqua   Tarquinia. Museo Archeologico Nazionale Tarquiniense.Il mare si fa oro. Eracle e il sale   Tuscania. Museo Archeologico Nazionale TuscaneseIl paesaggio immaginario. Leoni, sfingi e ippocampi   Viterbo. Museo Nazionale Etrusco - Rocca Albornoz.In alto i kantharoi. Acquarossa a banchetto   Viterbo. Museo Civico Luigi Rossi DanielliIn alto i kantharoi. Gli Etruschi dal volto di pietra.   (per lo specifico programma si confronti omonimo link in questo stesso notiziario)   *** ( ) ***   Viterbo, Quartieri dell'arte 2015, Festival internazionale del teatro   Giovedì 22 ottobre 2015, ore 21,00Mat (Via del Ganfione 16-18, Viterbo) Captain Amazing , di Alistair McDowall. Traduzione di Marco Casazza. Con Nicola Nocella. Regia di Monica Nappo Kelly. Prima nazionale assoluta   Sabato 24 ottobre 2015, ore 19,00 Loggia di San Tommaso (piazza della Morte)Egidio/Gambara di Flaminia Gressi e Case/mappe di Valerio Magrelli. Prima mondiale   martedì 27 ottobre 2015, ore 21,00Mat (Via del Ganfione 16-18, Viterbo)Medea, un progetto di Øystein Stene e Maria Sand. In collaborazione con la KHIO di Oslo. Con Silvia Gallerano (attrice premio Fringe Festival Edimburgo per lo spettacolo La merda , di Christian Ceresoli). Mise en espace a cura di Sandro Mabellini. Anteprima mondiale   Info: http://quartieridellarte.arth.it/   ***   Viterbo, Stagione concertistica Università degli studi della TusciaAuditorium di S. Maria in Gradi (Via di S. Maria in Gradi, 4, ingresso parcheggio via Sabotino). Sabato 24 ottobre 2015, ore 18.00   Pianista: Gianluca Di Donato Esecuzione integrale delle Sonate per pianoforte di Franz Schubert (Vienna, 1797-1828) Sonata n. 1 in mi maggiore D. 157 (Allegro ma non troppo; Andante; Minuetto: Allegro vivace)Sonata n. 13 in la maggiore D. 664 op. 120 (Allegro moderato; Andante; AllegroSonata n. 16 in la minore D. 845 op. 42 (Moderato; Andante con moto; Scherzo: allegro vivace; Allegro vivace) Il concerto - spiega il direttore artistico della rassegna Franco Carlo Ricci - ha per protagonista un giovane ma già molto affermato pianista, Gianluca Di Donato. Allievo di Aldo Ciccolini, ha percorso una brillante carriera che lo ha portato a tenere numerosi concerti in Italia e all'estero. A partire dall'ottobre 2009 ha eseguito per la seconda volta, in otto concerti, l integrale dell opera pianistica di Franz Schubert, autore del quale è considerato uno dei massimi interpreti italiani, e comunque primo ed unico pianista italiano ad aver eseguito l intero corpus schubertiano in concerto. Dal 2013 ha intrapreso anche un poderoso progetto mozartiano che non ha ancora concluso: in un tour europeo, infatti, e una tournée in sud Africa nel 2016, che lo impegnerà per quattro anni, eseguirà tutta la produzione per e con pianoforte di Mozart. Sempre nel 2016 terrà una serie di concerti in Italia, Romania, Austria, Germania, Spagna, Svizzera e masterclass in Spagna, Francia e Cina. Il concerto di sabato prossimo all'Università della Tuscia, è il primo di sei concerti nei quali riproporrà tutte le Sonate di Franz Schubert .   Info: http://www3.unitus.it/   ***   Viterbo, Festival internazionale teatro amatorialeTeatro San Leonardo, via Cavour 9   Festival internazionale di teatro amatoriale endash; XX Premio Città di Viterbo, promosso dal comitato provinciale della Fita (federazione italiana teatro amatoriale), con la direzione artistica di Fiammetta Fiammeri e Mauro Pierfederici; l'organizzazione di Bruno Mencarelli. Patrocinio e collaborazione di Fita nazionale, Comune di Viterbo, Provincia di Viterbo, Coepta (confederazione europea per il teatro amatoriale), Agiscuola, Rotary Club. Domenica 25 ottobre 2015, ore 17.30   Non ti pago di Eduardo De Filippo A cura dell'associazione Il Dialogo , Cimitile (Napoli)   Info: www.fitaviterbo.it; 377.1243395; 0761.307521   *** Viterbo, giovedì 22 ottobre 2015, ore 17,30Museo nazionale etrusco della Rocca Albornoz   Nell ambito di 2015 Anno degli Etruschi. I pirati della bellezza , Tusciaweb in collaborazione con Università degli Studi della Tuscia e Caffeina Cultura, con il patrocinio della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell'Etruria Meridionale, incontro di presentazione del libro Un anno con gli Etruschi. Le passeggiate/racconto capitolo primo: gennaio-giugno , a cura di Antonello Ricci (Davide Ghaleb Editore, Vetralla 2015)   Intervengono: Alfonsina Russo (Soprintendente Archeologia del Lazio e dell'Etruria Meridionale)Alessandro Ruggieri (Rettore Università degli Studi della Tuscia)Filippo Rossi (Caffeina Cultura) Valeria D Atri (Direttrice del Museo)Marina Micozzi (Archeologa dell Unitus)Antonello Ricci (Curatore del volume e delle passeggiate all'etrusca )Letture di Pietro Benedetti e Olindo Cicchetti; percussioni indoor di Roberto Pecci Conduce: Carlo Galeotti (direttore di Tusciaweb) info tel. 3206872739 (attivo tutti i giorni ore 12.00-13.00)   Dalla Prefazione al volume di Carlo Galeotti: Nonostante le difficoltà, Antonello e la sua Banda del Racconto, insieme a Davide Ghaleb editore, son riusciti a dare vita a molte passeggiate, alcune delle quali di grande bellezza e piacevolezza.Ne voglio ricordare almeno tre. La prima a Vetralla alla scoperta del tempietto di Demetra. Una passeggiata fatta al freddo dell'inverno ma in un territorio di grandissima suggestione. Vedere centinaia di persone imbacuccate fare chilometri in un bosco e poi rimanere ammaliati dal delizioso tempietto di Demetra incastonato tra macigni giganteschi, ci fa dire che solo per questo valeva iniziare questa avventura dell'Anno degli Etruschi endash; I pirati della bellezza. Poi c'è stata la grande visita al museo nazionale etrusco della Rocca Albornoz a Viterbo. Vedere il museo strapieno di famiglie, di ragazzini, che fotografavano ogni cosa con il loro smartphone, è stata una grande emozione. Infine ricordo la passeggiata a Castro. Anche in questo caso centinaia di persone hanno colto l'occasione di vedere un luogo normalmente difficilmente raggiungibile e di forte e intenso fascino. Ora Antonello e Davide Ghaleb ci regalano il primo libro figlio dell'Anno degli Etruschi endash; I pirati della bellezza. Un regalo che è una piccola ma molto significativa concretizzazione del sogno che avevamo in mente.   ***   Viterbo, Mostra su San Bonaventura da Bagnoregio Sala della Madonna di Palazzo dei Priori   Mostra iconografica e bibliografica su San Bonaventura da Bagnoregio, a cura di Roberto Fanelli.   In mostra i bollettini del centro studi bonaventuriani fondato dal poeta e scrittore Bonaventura Tecchi, la tesi di dottorato di papa Benedetto XVI su San Bonaventura, un quadro raffigurante l'incontro tra San Bonaventura e San Tommaso d'Aquino.   Fino al 29 ottobre, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16,00 alle 19,00   ***   Acquapendente, La stagione 2015-2016 del Teatro Boni   Domenica 18 ottobre 2015, ore 17,30   La verità nell'ombra di Patrizio Pacioni Compagnia Stabile del carcere di Rebibbia Regia di Francesco Cinquemani     ***   Barbarano Romano, domenica 25 ottobre 2015   Trekking lungo il fiume Biedano   L'associazione Antico presente organizza una escursione per conoscere i Valloni , ovvero antiche vie di comunicazione ricche di vita e attività nel passato, in un ambiente molto suggestivo.   Seguendo il percorso di un antica ferrovia dismessa, si scende verso la valle del fiume Biedano. Un percorso di grande suggestione che permette di apprezzare le più interessanti caratteristiche del territorio che vecchie dighe e nidi di rapaci rendono unica ed indimenticabile questa esperienza.   Il ritorno avviene attraverso l antica porta di accesso al paese, che consente, come un viaggio nel tempo, di entrare nella vita di un borgo medioevale e nella sua quotidianità caratterizzata da artigiani, antichi mestieri, fontanili per il lavaggio dei panni, cantine per la produzione del vino e conservazione dei frutti della terra. Dettagli custoditi dal paese ed ancora vivi nei suoi abitanti. Durata 4 ore   Appuntamento: Ore 9.30 Centro Visite Barbarano Romano (VT)   Informazioni e prenotazioni: MGiulia 3358034198 info@anticopresente.it www.anticopresente.it   Costo: Per i soci 5,00eeuro; (il costo della tessera annuale è di 10,00eeuro;).   ***   Canepina, Giornate delle castagne 34^ edizione delle Giornate della Castagna di Canepina, inserite nel cartellone delle Feste della Castagna della Tuscia promosso dalla Camera di Commercio di Viterbo, a cura di Comune e Pro Loco di Canepina con il patrocinio e il sostegno di Regione Lazio, Arsial, Provincia di Viterbo, Unione Nazionale Pro Loco d'Italia, Comunità Montana dei Cimini.   Sabato 24 ottobre 2015Ore 17.30: Museo delle Tradizioni Popolari, Salone Quarto Stato: presentazione del libro La Tuscia del Vino di Carlo Zucchetti.Ore 19.00: spettacolo itinerante musicale per le vie del paese con Una Tantum Street Band.Ore 22,00: Piazza Garibaldi: concerto dei Frecciarock (cover Ligabue).   Domenica 25 ottobre 2015 Ore 10.00, Piazza Garibaldi: apertura stand Pro Loco con vendita di prodotti tipici locali. Ore 11.00: visite guidate al centro storico di Canepina. I gruppi si formeranno presso lo stand della Pro Loco. Ore 13.00: apertura delle caratteristiche cantine con degustazione dei piatti tipici canepinesi. Ore 15.00: sfilata delle carrettelle canepinesi endash; 1° Memorial Francesco Proietti. Ore 16.00, Piazza Garibaldi: spettacolo musicale con Vincenzo Bencini live. Distribuzione gratuita di caldarroste. Ore 20,00: apertura delle caratteristiche cantine con degustazione dei piatti tipici canepinesi.   In contemporanea, La strada dei sapori : percorso enogastronomico, interamente dedicato alla promozione e degustazione delle specialità dei Monti Cimini. Varie pro-loco e associazioni locali allestiscono un suggestivo percorso con stand dei prodotti tipici locali di ogni paese del promontorio cimino. Il percorso si snoda per le vie del centro storico costeggiando i percorsi del castello degli Anguillara, aperto appositamente durante le giornate della castagna con mostre d'arte allestite all'interno. La strada dei sapori offrirà inoltre punti di assaggio e distribuzione dei prodotti tipici.   *** Latera, Sagra del Marrone sabato 24 e domenica 25 ottobre 2015   XXXI edizione della Sagra del Marrone, inserita nel cartellone delle Feste della Castagna della Tuscia. Seppur distante dai Monti Cimini, dove si concentra la castanicoltura della provincia di Viterbo, nei boschi al confine tra il lago di Bolsena e la Toscana, ha trovato il suo habitat ideale un prodotto di eccellenza: il marrone di Latera. La sagra rappresenta l'occasione migliore per scoprire un territorio, i suoi prodotti enogastronomici, le sue tradizioni e soprattutto gustare le caldarroste accompagnate da vino dolce locale.   Info: www.comunedilatera.it   (Fonte: http://www.movemagazine.it)   *** San Martino al Cimino, XXVIII sagra della Castagna sabato 24 e domenica 25 ottobre 2015   La manifestazione, organizzata dalla Proloco presieduta da Francesco Settimi, celebra uno dei prodotti più importanti nell economia locale.   In programma, tante iniziative di vario genere e numerose novità, a partire dal Mercascuola , un mercatino artigianale il cui incasso sarà interamente devoluto per il miglioramento degli edifici scolastici o tanti altri momenti dedicati ai più piccoli: dal baby parking permanente e gratuito in piazza Nazionale al parco giochi per bambini in piazza Piccolomini.   Non mancheranno, naturalmente, gli appuntamenti canonici: la cottura e distribuzione di castagne e vin brulè, i marcatini artigianali e gli stand gastronomici, oltre a tantissimi spettacoli, diurni e serali per accontentare tutte le fasce d età.     ***   Tarquinia a porte aperte Sabato 24 ottobre 2015Santa Restituta e la Civita cristiana: luoghi di culto e vie di pellegrinaggio medievaliappuntamento alle ore 15,00 al cancello di ingresso della Civita   Fino al 25 ottobre 2015: è possibile visitare la mostra: Edith Piaf, l Amour , in collaborazione con l associazione Athena Parthenos di Roma. Ex Sala Capitolare degli Agostiniani di San Marco (Barriera San Giusto) - orario: 15.00/18.00 (escluso il lunedì). Sabato e Domenica mattina 10.30/12.30. Fino al 1 novembre 2915Itinerari della conoscenza: i luoghi dell'arte e della cultura: Torrione detto di Matilde di Canossa , chiesa di Santa Maria in Castello, chiesa del Salvatore, chiesa di San Giacomo; nei giorni di sabato e domenica, orario di apertura ore 10,30 - 12,30   Museo della ceramica d'uso a Corneto: nei giorni di sabato e domenica: ore 10,30-12,30; ore 15,00 - 17,00   I colori degli etruschi: visite guidate a cura dell'associazione Artetruria alle tombe delle Pantere, degli Auguri, del Barone, dei Tori, Giglioli, Giuistinani e alla necropoli Scataglini; tutti i giorni, compreso il lunedì, mattina ore 10,30, pomeriggio ore 15,30; info e prenotazioni 331.8785257 Info: tel. 0766.849282, 0766.849224; www.comune.tarquinia.vt.it   ***   Vallerano, Sagra della castagnaCentro storico Sabato 24 ottobre 2015Ore 11.00: apertura stand, vendita prodotti locali e assaggi marmellateOre 11.00: teatro comunale F. Orioli, Piero Badaloni illustrerà agli alunni delle scuole di Vallerano il documentario Le Dolomiti: patrimonio universale dell'Unesco Ore 15.30: musica in piazza con StefanoOre 16.00: caldarroste per tutti in piazzaOre 20.00: cena nelle cantine con degustazione di piatti tipici locali   Domenica 25 ottobre 2015Ore 9.30: mercatino dell'antiquariato e dell'artigianatoOre 10.00: mostre I prodotti in ceramica artistica e Le creazioni di Lara Ore 10.00: apertura stand, vendita prodotti locali e assaggi marmellateOre 10.00: partenza piazza della Repubblica visite guidate gratuite al centro storico, alle cantine, ad un antico forno e allo stabilimento delle castagneOre 13.00: pranzo nelle cantine con degustazione di piatti tipici localiOre 15.30: sfilata e intrattenimento con corteo storico Famiglie nobili viterbesi e gruppo Musici e sbandieratori Ore 16.00: caldarroste per tutti in piazzaOre 20.00: cena nelle cantine con degustazione di piatti tipici locali   Info: www.castagnavallerano.it *** Le iniziative dell'associazione ArcheoTuscia   Nel mese di ottobre, ogni venerdì dalle ore 15,00 alle ore 18,30 e in tutte le giornate di sabato e di domenica, dalle ore 9,30 alle 18,30 apertura straordinaria del Teatro Romano di Ferento con visite guidate dell area archeologica. Info: (328/7750233 Simonetta)- Mario 320/2685517)- (339/2716872 Luciano)endash; (339/1170592 Rodolfo)   ***   Le iniziative dell'associazione Percorsi etruschi Domenica 25 ottobre 2015   Vitozza, la città perduta Scoprite la Tuscia e la Maremma, con escursioni immerse nella natura mutevole di questa terra... a cavallo tra i colori cangianti dell'estate e dell'autunno Durata: tutto il giorno Difficoltà: adatta a tutti Info: http://www.percorsietruschi.it   *** ( ) ***   (mercoledì 21 ottobre 2015)   a cura dell'urp@provincia.vt.it      

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Provincia di Viterbo ed è stato inizialmente pubblicato su www.provincia.viterbo.gov.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Viterbo OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia